Alla Lubes, i miracoli della dieta mediterranea

I

Alla Lubes, i miracoli della dieta mediterranea

di Fondazione Dominato Leonense

27 aprile 2016

 

Continuano gli appuntamenti della Libera Università dei Santi Benedetto e Scolastica di Leno. Temi della prossima lezione, che si terrà mercoledì 4 maggio alle ore 15:00 presso il salone di Villa Badia, saranno la dieta mediterranea e la salute. Osannata, ma nello stesso tempo spesso travisata. E’ la dieta mediterranea, quella vera, che nel 2010 è diventata Patrimonio dell’Unesco. La dieta mediterranea è uno stile alimentare considerato tra i più sani tra quelli esistenti e che si ispira alle tradizioni alimentari dei paesi che si affacciano nel bacino del Mediterraneo.

dieta_mediterranea_unesco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I suoi punti cardine sono un maggiore consumo di proteine vegetali rispetto a quelle animali, una riduzione dei grassi saturi, l’importanza di frutta e verdura nell’apporto di vitamine, sali minerali e fibre e l’impiego dell’olio di oliva. La dieta mediterranea, ovviamente, non è solo vegetariana. Essa prevede infatti una giusta quantità di prodotti di origine animale: carne rossa e bianca, uova, latticini e pesce che si integrano in un regime alimentare equilibrato, adatto a ogni età e sano.

Diversi studi dimostrano che la dieta mediterranea presenta numerosi vantaggi per la nostra salute. Per prima cosa riduce il rischio di malattie cardiovascolari, in quanto permette di mantenere sotto controllo colesterolo, trigliceridi, pressione sanguina e il livello di zuccheri nel sangue. Inoltre, prevedendo un elevato consumo di vegetali, cereali e un basso apporto di grassi e zuccheri, riduce il rischio di diabete.

Oltre ai vantaggi per la salute, c’è un altro beneficio non trascurabile da prendere in considerazione: la dieta mediterranea facilita il mantenimento di un peso corporeo adeguato. È un regime alimentare nutriente composto da alimenti che permettono di sentirsi sazi senza eccedere con quantità eccessive di grassi. Cibi come pane, pasta, meglio ancora se integrali, verdure, pesce e frutta forniscono proteine e zuccheri a basso contenuto di colesterolo e lipidi.

Alla luce di questi vantaggi, possiamo sicuramente definire la dieta mediterranea come un’alleata per la nostra salute. Ma in che modo è meglio utilizzare questo regime alimentare per avere i maggiori benefici possibili? A guidarci in questo viaggio nella salute sarà la Dott.ssa Maria Pia Lanza, Dietista presso Azienda Ospedaliera di Desenzano Del Garda e dietista Lilt.

Le iscrizioni alla LUBES sono ancora aperte: la quota, che da la possibilità di partecipare a tutti gli incontri che si terranno fino a maggio 2016 è di 20 euro. Possono essere effettuate presso l’ufficio della Fondazione Dominato Leonense in Via Marconi 28 a Leno oppure prima delle lezioni.

 

 

Per informazioni:
Fondazione Dominato Leonense
tel: 030-9038463 / 331-6415475
mail: info@fondazionedominatoleonense.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il mercoledì alle 15.00




Il mercoledì alle 15, in Villa Badia.

Archivio sezione “LUBES”

2019 (2)

2018 (5)

2017 (20)

2016 (23)

2015 (18)

2014 (23)

2013 (5)

2012 (8)

2011 (8)

2010 (1)