Alla Lubes, la spedizione dei Mille nella letteratura

spedizione mille

Alla Lubes, la spedizione dei Mille nella letteratura

di Fondazione Dominato Leonense

30 marzo 2016

 

Continuano gli appuntamenti della Libera Università dei Santi Benedetto e Scolastica di Leno. Tema della prossima lezione, che si terrà mercoledì 6 aprile alle ore 15:00 presso il salone di Villa Badia, sarà la storia e la letteratura vent’anni dopo la spedizione dei Mille.

spedizione dei mille

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Che cosa accomuna Giovanni Verga e Giuseppe Cesare Abba, due tra gli scrittori italiani più importanti dell’ottocento? Innanzitutto il periodo storico nel quale vissero: entrambi nati intorno al 1840, entrambi morti entro il primo ventennio del Novecento. Ed entrambi, in modi differenti, vissero e raccontarono la Spedizione dei Mille del 1860, quanto un migliaio di volontari, al comando di Giuseppe Garibaldi, partì nella notte tra il 5 e il 6 maggio da Quarto, nel territorio del Regno di Sardegna alla volta della Sicilia, nel Regno delle Due Sicilie, con l’obiettivo di appoggiare le rivolte scoppiate nell’isola e capovolgere il governo borbonico.

Giovanni Verga racconta questo momento storico nella sua novella “Libertà“: ambientata a Bronte, narra le rivolte dei contadini che si levarono contro i locali proprietari terrieri a causa della fame e del desiderio di libertà dalla schiavitù e dalla miseria. Giuseppe Cesare Abba racconta l’avvenimento storico nel suo libro più celebre, “Da Quarto al Volturno: Noterelle di uno dei mille“: un diario che rievoca la vicenda garibaldina, scritto vent’anni dopo i fatti. Due stili e due punti di vista, che raccontano uno degli episodi più importanti della storia italiana.

Qual è il contesto storico nel quale questi due grandi scrittori raccontano il desiderio di libertà del popolo italiano? A guidarci in questo viaggio sarà il prof. Antonio Del Vecchio, docente dell’Istituto Superiore Statale “Camillo Golgi” di Brescia.

Le iscrizioni alla LUBES sono ancora aperte: la quota, che da la possibilità di partecipare a tutti gli incontri che si terranno fino a maggio 2016 è di 20 euro. Possono essere effettuate presso l’ufficio della Fondazione Dominato Leonense in Via Marconi 28 a Leno oppure prima delle lezioni.

 
Per informazioni:
Fondazione Dominato Leonense
tel: 030-9038463 / 331-6415475
mail: info@fondazionedominatoleonense.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il mercoledì alle 15.00




Il mercoledì alle 15, in Villa Badia.

Archivio sezione “LUBES”

2019 (2)

2018 (5)

2017 (20)

2016 (23)

2015 (18)

2014 (23)

2013 (5)

2012 (8)

2011 (8)

2010 (1)