Alla Lubes di Asola la storia della scuola genovese dei cantautori

scuola musica genovese (1)

Alla Lubes di Asola la storia della scuola genovese dei cantautori

di Fondazione Dominato Leonense

17 febbraio 2017

 

Continuano sempre più partecipati gli appuntamenti della Libera Università dei Santi Benedetto e Scolastica di Asola. Una scommessa vinta, partita  lo scorso mese di gennaio e che oggi conta la partecipazione di quasi 120 iscritti. Tema dell’incontro che si terrà mercoledì 22 febbraio alle ore 15:00 presso la Sala dei 10 all’interno del Palazzo Comunale, sarà la storia della musica leggera.

Con il termine musica leggera, da sempre si identifica quel genere musicale che raggruppa in sé tendenze musicali caratterizzate da un linguaggio relativamente semplice ed è inserita nel circuito di diffusione commerciale mondiale tramite radio con incisioni discografiche, videoclip, e concerti-spettacolo. E’ solitamente un tipo di musica di facile ascolto, poco elaborata e spesso destinata a semplice intrattenimento.

scuola musica genovese (2)

Una delle scuole musicali italiane che fanno riferimento a questo genere fu la scuola genovese, movimento culturale e artistico che si è sviluppato e radicato a partire dagli anni 1960 nel capoluogo ligure e prevalentemente legato alla canzone d’autore. Tra gli esponenti più di rilievo si collocano Umberto Bindi, Fabrizio De André, Sergio Endrigo, Bruno Lauzi, Gino Paoli e Luigi Tenco. Compongono testi geniali, innovativi sostituendo le normali parole e le melodie all’italiana con parole diverse, più vere. Respirano la stessa arte, ma ognuno è un mondo a sé, unico e inimitabile. Le influenze culturali della scuola genovese sono molte e variegate, a partire dalla tradizione letteraria e musicale italiana e ligure, alla letteratura francese fino ad arrivare alla letteratura inglese di inizio Novecento.

Ma quali sono i contenuti della musica della scuola genovese? A guidarci in questo viaggio sarà tra i cantautori italiani sarà Massimo Guerini, vocologo, docente di canto e cantante.

Le iscrizioni alla Lubes sono ancora aperte: la quota, che da la possibilità di partecipare a tutti gli incontri che si terranno fino a maggio 2017 è di 20 euro. Possono essere effettuate presso il Museo Civico “G. Bellini” in Via Garibaldi, 7 oppure prima delle lezioni.

 

Per info:
Lubes di Asola (Mn) - Museo Civico “G. Bellini”
tel. 0376 710171
mail: museo@comune.asola.mn.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il mercoledì alle 15.00




Il mercoledì alle 15, in Villa Badia.

Archivio sezione “LUBES”

2019 (4)

2018 (5)

2017 (20)

2016 (23)

2015 (18)

2014 (23)

2013 (5)

2012 (8)

2011 (8)

2010 (1)