Il giudice Albertano e il caso del numero perfetto

ALBERTANO-copertina

Il giudice Albertano e il caso del numero perfetto

di Fondazione Dominato Leonense

14 maggio 2019

 

L’antica abbazia di Leno suscita da sempre grande interesse per storici ed archeologi, che da anni sono impegnati nella ricostruzione della sua gloriosa storia. Ed è proprio nel monastero lenese che lo scrittore Enrico Giustacchini ha deciso di ambientare il suo ultimo romanzo “Il giudice Albertano e il caso del numero perfetto”, che vede protagonista il detective ispirato alla figura del magistrato, diplomatico e letterato medievale bresciano.

giustacchini-albertano

La dettagliata accuratezza del territorio bresciano di metà Duecento è il risultato di pazienti ricerche documentali. Tra i personaggi spicca l’abate Pellegrino, figura storica di grande rilievo, di cui la penna di Giustacchini regala al lettore un ritratto vivo e vibrante.

Per conoscere gli enigmi, i misteri e i personaggi di una storia tutta da leggere e da vivere, Fondazione Dominato Leonense in collaborazione con la Libera Università dei Santi Benedetto e Scolastica organizza, venerdì 17 maggio 2019 alle ore 15.00 presso l’Auditorium Cassa Padana di Leno, la presentazione del libro Il giudice Albertano e il caso del numero perfetto. Sarà presente l’autore, che illustrerà ai partecipanti come è nata la storia, quali sono i segreti che si celano tra le pagine del libro e farci assaporare gli intrighi medioevali che trovano eccezionale ambientazione nel monastero lenese.

Il volume, edito da LiberEdizioni, è un giallo ambientato nell’epoca in cui visse il “vero” Albertano, ossia nel XIII secolo. La vicenda prende il via da due delitti che hanno per teatro, a breve distanza di tempo l’uno dall’altro, la Valle Camonica e la pianura. Prima, è il luogotenente del castello dei marchesi Antonioli, a Cimbergo, a venire strangolato e appeso alle mura della rocca; di lì a poco, è il sapiente monaco benedettino Cipriano a essere avvelenato nelle pertinenze dell’abbazia di Leno. I due crimini, lo si scoprirà ben presto, sono legati da un’unica trama. Non solo: il giudice Albertano, chiamato a indagare, si renderà conto di trovarsi di fronte a un piano diabolico messo in atto da un assassino misterioso e spietato, il quale ha tutta l’intenzione di uccidere ancora.

Una sfida all’apparenza impossibile, che però Albertano, accompagnato dall’inseparabile Berengario, decide di raccogliere e di vincere a ogni costo.

 

__________________
Per informazioni:

tel.: 3316415475 | 0309038463
mail: info@fondazionedominatoleonense.it
web: www.fondazionedominatoleonense.it

Categorie:

Tags: , , ,

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>