‘Gratis’: l’arte contemporanea per parlare del mondo del lavoro

‘Gratis’: l’arte contemporanea per parlare del mondo del lavoro

di Fondazione Dominato Leonense

24 febbraio 2010

 

Sono sedici, sono giovani e sono artisti: sono i vincitori delle passate edizioni del concorso indetto da PuntoArt – il progetto per l’espressività giovanile del Centro Oratori Bresciani – e appartenenti al gruppo GAC – Giovane Arte Contemporanea.GRATIS_in

Sono i protagonisti della mostra, che sarà allestita in Villa Badia, dal titolo decisamente evocativo “Gratis”. Ideata dall’Ufficio oratori e pastorale giovanile della Diocesi di Brescia, e curata da Paolo Bolpagni – direttore della collezione Paolo VI di Concesio – la mostra è nata come itinerante, toccando nel corso dei primi mesi del 2009 diversi luoghi lavorativi per poi essere presentata al grande pubblico presso il Grande Miglio del Castello di Brescia.

È un onore per la Fondazione Dominato Leonense poter ora ospitare questa splendida manifestazione nelle proprie sale.

Don Marco Mori, Direttore dell’Ufficio Oratori ha scritto: “Il titolo della mostra, Gratis, è una provocazione che racchiude in sé lo spirito dell’accostare l’arte al mondo lavorativo. Gratis dice infatti l’atteggiamento, quasi sbarazzino, con cui questi giovani artisti inseriscono nei luoghi lavorativi le loro opere d’arte (…) Gratis dice però anche qualcosa del mondo del lavoro. La provocazione è presto detta: molti lavoratori hanno quasi la sensazione di lavorare per niente, appunto gratis. (…) Gratis, quindi, senza troppe pretese ma con questa duplice volontà di parlare d’arte e di parlare di lavoro.

I giovani e il mondo del lavoro, una tematica non facile da affrontare ma che i giovani artisti hanno saputo rappresentare con originalità e maestria, attraverso quadri, fotografie o attraverso videoinstallazioni e performance.

I giovani artisti in mostra saranno: Emiliano Guarneri, Fabrizio Odori, Angelo Guerrini, Anna Facchini, Stefano Crespi, Carlo Costantini, Silvia Cascio, Caterina Noci, Vittorio Bedogna, Anna-Riikka Emilia Leppälä, Elena Bernini, Davide Dattola, Fabiana Zanola, Silvia Beltrami, Piero Galli, Francesco Cancarini (Francis).

Completano l’esposizione quattro appuntamenti performativi teatrali per giovani e adulti:

 

IL FUNERALE DI SAN ROBOT: Sabato 20 Marzo 2010 ore 21.00

Serata neofuturista per giovani e adulti sul mistero della fede

Compagnia Teatrale Piero Galli – Scritta, diretta e interpretata da Piero Galli

con la collaborazione del Centro Oratori Bresciani e la partecipazione dei The Ghabry

 

IL VOLONTARIO ESILIO DEL SIGNOR CHISCIOTTE: Domenica 21 Marzo ore 16.30

Spettacolo per giovani e adulti della Compagnia Teatrale Pentagramma

 

LAVORATTORI: Domenica 11 Aprile 2010 ore 16.30

Spettacolo sul mondo del lavoro per giovani e adulti

Compagnia Teatrale I 4 GATTI

con Gianluca Alberti, Giorgio Bellini, Daria Billè, Paola Botta, Silvia Cascio, Federica Mongodi e Roberto Ricca

 

Informazioni

Gratis” – Dal 21 marzo al 25 aprile 2010 in  Villa Badia, Via Marconi 28 Leno (Bs)

Orari: dalle 15.00 alle 17.00 – Chiuso il Sabato e il 4-5 aprile

Per scuole e gruppi visite guidate anche il mattino su prenotazione.

Ingresso libero.

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio mostre in Villa Badia

2018 (8)

2017 (1)

2016 (1)

2015 (1)

2014 (2)

2013 (2)

2012 (3)

2011 (4)

2010 (6)

2009 (2)

2008 (6)

2007 (4)

2006 (1)

2005 (2)

RICERCA