Il giardino dei semplici di Leno: una storia lunga mille anni

Il giardino dei semplici (2)

Il giardino dei semplici di Leno: una storia lunga mille anni

di Fondazione Dominato Leonense

23 aprile 2016

 

La storia dei monaci benedettini che hanno vissuto l’Europa medievale racconta che erano numerosi i cenobi medievali che avevano, tra le loro mura, un giardino dei semplici.
I semplici, ossia le piante officinali, furono nei secoli -e lo sono ancora oggi- il fondamento della terapia medica, antica quanto l’umanità. E così, nel silenzio e nell’operosità dei monasteri, i monaci si dedicarono allo studio, alla coltivazione e alla lavorazione delle erbe officinali e aromatiche del giardino dei semplici, nel rispetto della Regola di San Benedetto.

Giardino corpo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Molto presumibilmente, anche l’abbazia benedettina “Ad Leones” che sorgeva nel parco di Villa Badia fondato da re Desiderio nel 758 d.C. ne possedeva uno, sebbene non sia pervenuto ai nostri giorni alcun documenti che lo attesti.

E’ partendo da queste antiche radici storiche che la Fondazione Dominato Leonense, in collaborazione con l’Ass. Il Fauno di Cigole (Bs) e Legambiente, prosegue nella realizzazione del progetto del Giardino dei semplici in Villa Badia. Obiettivo primario vuole essere quello di sensibilizzare le persone verso temi quali il rispetto dell’ambiente e recuperare l’antico sapere dell’arte officinale tramandata nei secoli scorsi dai monasteri benedetti.

A corredo del progetto è stato predisposto il percorso “Il giardino dei semplici: un viaggio tra natura e storia”, rivolto ai ragazzi delle scuole primarie di primo e secondo grado. Grazie a questa proposta didattica gratuita, i ragazzi potranno conoscere le origini dei giardini dei semplici, le ragioni del perché sono nati, quali erano le piante coltivate e quali erano i loro benefici.

L’incontro, che si tiene in Villa Badia a Leno, prevede una parte teorica in aula e la visita al giardino dei semplici, per far toccare con mano ai ragazzi le erbe officinali coltivate.

 
Per informazioni
tel.: 331-6415475
mail: info@fondazionedominatoleonense.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>