Il Vangelo secondo Pilato: lo spettacolo a Brescia

Il vangelo secondo Pilato - immagine

Il Vangelo secondo Pilato: lo spettacolo a Brescia

di Fondazione Dominato Leonense

11 maggio 2017

 

L’Associazione “La Cultura per il Teatro Romano di Brescia” organizza per sabato 13 alle ore 20.30, nella chiesa di S. Cristo in Via Piamarta a Brescia, l’opera teatrale “Il Vangelo secondo Pilato”.

Riduzione scenica del romanzo di grande successo “Il Vangelo secondo Pilato” di Éric Emmanuel Schmitt, è un’opera capace di coinvolgere gli spettatori emozionando, interrogando e soprattutto toccando le corde profonde del sentimento religioso insito in ognuno, qualunque sia la risposta individuale alla grande domanda su chi sia il Cristo dei Vangeli.

Pilato

L’opera, per la regia di Christian Poggioni -uno degli ultimi allievi di Strehler- è interpretata da Simone Mauri e Christian Poggioni; le musiche originali sono di Amleto Pace e Antonio Gorgoglione.

Scritto con lo stile avvincente ed il ritmo incalzante della spy-story, “Il vangelo secondo Pilato” conquista lo spettatore fin dalle prime battute e lo tiene ancorato con una sequenza di colpi di scena alla vicenda di Ponzio Pilato, governatore romano in Palestina, alle prese con il caso Jeshua, il “mago di Nazareth” da poco giustiziato. Non solo il cadavere è scomparso, addirittura circola la voce che Jeshua sia riapparso vivo. Occorre sventare la leggenda di una resurrezione: avrebbe conseguenze imprevedibili per la Palestina, forse per tutto l’impero.

Ha inizio una caccia serrata, carica di suspence: dove è nascosto il cadavere? Il protagonista delle apparizioni è un sosia? Chi sono i complici? Jeshua è davvero morto sulla croce? Le domande si moltiplicano. Pilato indaga. Ma una dopo l’altra tutte le ipotesi vacillano. Tutte le piste conducono sulla soglia di un mistero: il caso appare insolubile. La ricerca a questo punto si sposta dai meandri di Gerusalemme al labirinto della coscienza di Pilato. Il governatore, militare razionale abituato a interrogare gli altri, lascia il posto all’uomo che interroga sé stesso. Ma il duello non sarà meno drammatico.

Il Vangelo secondo Pilato prende avvio per trovare delle risposte e termina con delle domande. Domande profonde che non possono essere risolte. Possono solo essere vissute.

Lo spettacolo si terrà presso la Chiesa di San Cristo a Brescia, ubicata sul colle del convento dei frati Saveriani, sovrastante la struttura archeologica del Teatro Romano. Il costo di ingresso è di 18 euro per gli adulti e di 10 per gli under 30.

 

______________________________________________
IL VANGELO SECONDO PILATO di Érich-Emmanuel Schmitt
Regia: Christian Poggioni
con Christian Poggioni, Simone Mauri
Musiche originali: Amleto Pace e Antonio Gorgoglione
Scene e costumi: Ambra Rinaldo
Luci: Piera Rossi
Sartoria: Sarte d’Arte gioielli Emilia Fusi
Produzione Teatro San Teodoro

Quando: Sabato 13 maggio 2017 alle ore 20.30
Dove: Chiesa di S. Cristo, Via Piamarta 18 – Brescia

Per prenotazioni e informazioni:
tel.: 030/6371596 – 340/1206781 – 030/3753291 – 329/9448389
mail: prenotazioni@bresciaromana.it
Facebook: Associazione la Cultura per il Teatro Romano di Brescia

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio SEZIONE “Sul territorio”

2019 (14)

2018 (27)

2017 (34)

2016 (51)

2015 (37)

2014 (57)

2013 (32)

2012 (5)

2011 (3)

2010 (3)

2009 (9)

2008 (4)

2007 (7)

2006 (2)

2005 (3)

2004 (1)