La Fiaccola e i giorni di San Benedetto

La Fiaccola e i giorni di San Benedetto

di Fondazione Dominato Leonense

25 febbraio 2006

In occasione delle celebrazioni in onore di S. Benedetto, Patrono d’Europa dal 1965 e della Città di Cassino, da più di un decennio ha luogo l’accensione della Fiaccola di S. Benedetto in una capitale europea, annualmente diversa.
Di particolare rilevanza è stata l’accensione della Fiaccola a Berlino il 27 marzo 1989, a Varsavia il 15 marzo 1992 e a Bruxelles nel 2005.

La Fiaccola vuole essere testimone di pace e fratellanza per ricordare a tutti i popoli che la pace è possibile, e vuole essere simbolo dell’unità europea, unità che la cultura benedettina, con la diffusione del messaggio “ora et labora”, seppe realizzare mirabilmente.

Nel 2006 la Fiaccola, grazie alla collaborazione fra la Fondazione Dominato Leonense, il Comune di Leno e il Comune di Cassino, sarà accesa nella Chiesa parrocchiale di Leno, da dove partirà alla volta di Montecassino e Cassino.

Il rapporto che lega il monastero lenese con quello di Montecassino è sempre stato molto forte: nessuno altro monastero d`Europa può fregiarsi, come quello di Leno, del titolo di “figlio primogenito di Montecassino”; prima di esso non si conoscono infatti altri monasteri di cui si possa dire in maniera documentata che furono fondati direttamente dalla comunità cassinese. In secondo luogo, l’arrivo dei monaci di Montecassino in Lombardia, diede origine all’espansione in Val Padana del culto di San Benedetto abate, mai attestato prima di allora.

La cerimonia si svolgerà sabato 25 febbraio nel pomeriggio alla presenza dell’Abate di Leno Mons. Targhetti, del Vescovo di Lodi Mons. Capuzzi, del Sindaco di Leno, Pierangelo Bisinella, del Presidente della Fondazione Dominato Leonense Vittorio Biemmi e della delegazione di Cassino e di Montecassino.

A fare da cornice per l’undicesimo anno consecutivo la Fiaccola verrà accompagnata per le vie di Leno dal Corteo Storico, composto da un centinaio di figuranti, “Terra Sancti Benedicti”, nato nel marzo del 1994 per volontà della Fondazione di San Benedetto di Cassino.

 
Il programma della giornata
Ore 16.30 Villa Badia: accoglienza e saluto della Fondazione e visita alla mostra archeologica.

Ore 17.30 partenza del corteo storico da Villa Badia per le vie del comune.
Sfileranno:
- tedoforo
- corteo storico
- gonfalone del Corteo storico “Terra Sancti Benedicti”
- gonfalone del Gruppo Medioevale “In illo tempore …”
- gonfaloni del Comune di Leno e della Città di Cassino
- Atleti di Leno e di Cassino

Ore 18.00 S. Messa nella chiesa abbaziale, presieduta da S.E. Mons. Capuzzi, con la benedizione della fiaccola, presente la reliquia di San Benedetto.

Ore 19.00 accensione della fiaccola, consegna al tedoforo di Leno, saluti delle autorità e esibizione del corteo storico.

A seguire corteo storico, preceduto dalla fiaccola portata a staffetta da tedofori lenesi, che terminerà in Villa Badia.

 
Informazioni
tel 030/9038463
progetti@cassapadana.it
info@fondazionedominatoleonense.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio SEZIONE “Sul territorio”

2019 (11)

2018 (28)

2017 (34)

2016 (51)

2015 (37)

2014 (57)

2013 (32)

2012 (5)

2011 (3)

2010 (3)

2009 (9)

2008 (4)

2007 (7)

2006 (2)

2005 (3)

2004 (1)