La Lubes agli eventi dei Santi Patroni a Brescia

Fare Bene il bene

La Lubes agli eventi dei Santi Patroni a Brescia

di Fondazione Dominato Leonense

20 febbraio 2014

 

Il mese di febbraio è per i bresciani il periodo in cui si ricordano i Santi Patroni della città, Faustino e Giovita, che si celebrano ufficialmente il 15 febbraio.

Per festeggiare e celebrare questo tradizionale appuntamento, memoria da sempre vissuta con intensità e partecipazione dai bresciani, la Confraternita dei Santi Faustino e Giovita organizza un ciclo di iniziative che avranno come filo conduttore il tema della sobrietà.

15-febbraio-San-Faustino-340x400La sobrietà, nome attuale della temperanza, è “quell’atteggiamento disinteressato, gratuito, estetico che nasce dallo stupore per l’essere e per la bellezza, il quale fa leggere nelle cose visibili il messaggio del Dio invisibile che le ha create”, come scrisse Giovanni Paolo II nella sua enciclica Centesimus annus. La sobrietà dunque aiuta ritrovare anche il desiderio si appartenenza alla comunità e a riscoprire le proprie radici.

Il programma degli eventi è denso di incontri: iniziati a metà del mese di gennaio, proseguiranno fino ad aprile.

Tra gli appuntamenti proposti, la Fondazione Dominato Leonense sarà presente con la Libera Università dei Santi Benedetto e Scolastica il giorno mercoledì 26 febbraio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore all’incontro “Fare bene il bene: San Giovanni Battista Piamarta”.

Il Prof. Gabriele Archetti, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, presiederà alle ore 15.00 la tavola rotonda sulla figura di San Giovanni Piamarta, un santo del fare, interprete genuino delle radici profonde della brescianità, che attingono alla matrice benedettina dell’ora et labora et lege et noli contristari ispiratrice dei tanti bresciani vissuti nei secoli scorsi all’ombra dei grandi monasteri di città e provincia. Un santo dei giovani e per i giovani, nella concretezza delle sue realizzazioni che sfidano il tempo: con il suo ingegno e fantasia ha creato lavoro per molti giovani. All’incontro interverranno anche Padre Enzo Turriceni, Superiore Generale della Congregazione della Sacra Famiglia di Nazareth e Massimo Galdolfini dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

In occasione dell’incontro verrà proiettato
il film-documentario di Diego Fiume “La grande fiamma” (realizzato a Brescia negli anni Cinquanta), tratto dalla biografia di Icilio Felici “Volo tra le fiamme” (Brescia 1939), e seguirà la visita alla tomba di san Piamarta nel santuario a lui dedicato presso l’Istituto Artigianelli.

A seguire, alle ore 16.30, i partecipanti potranno visitare il santuario che conserva le spoglie di San Giovanni Battista Piamarta.

 

SCARICA IL VOLANTINO DELL’INCONTRO:  Fare bene il bene. San Giovanni Battista Piamarta

Leggi il programma delle FESTE DEI SANTI PATRONI 2014:          CLICCA QUI

 

Per maggiori informazioni:
Associazione Confraternita dei Santi Faustino e Giovita
Via San Faustino 74 – 25122 Brescia
mail: info@confraternitasantifaustinoegiovita.it


Incontro “Fare bene il bene: San Giovanni Battista Piamarta”

Quando: Mercoledì 26 febbraio ore 15.00
Dove: Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia
(Aula Magna Giuseppe Tovini)
Via Trieste, 17 – Brescia

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il mercoledì alle 15.00




Il mercoledì alle 15, in Villa Badia.

Archivio sezione “LUBES”

2019 (4)

2018 (5)

2017 (20)

2016 (23)

2015 (18)

2014 (23)

2013 (5)

2012 (8)

2011 (8)

2010 (1)