Ricordi

Arbeit-Macht-Frei3

Ricordi

di Fondazione Dominato Leonense

25 gennaio 2015

I ricordi affondano nella memoria di chi ha vissuto in prima persona l’esperienza tragica della persecuzione, la vita in luoghi dove l’essere umano è spogliato della sua identità. Eppure in luoghi così tragici l’uomo riesce a trovare momenti di fede, a pregare un dio che sembra lontano, a sperare in un domani migliore, a sognare con la musica che d’incanto riesce a creare un momento di poesia e di abbandono, lasciando per un momento alle spalle una tragedia tanto grande.

locandina giornata della memoria  2015Così si dipana una lettura di ricordi di un uomo che mette a dura prova la sua fede, ma l’uomo può vivere con Dio o contro Dio, ma non senza Dio.

Dal racconto di Valerio Gardoni, giornalista e fotoreport: nella tarda primavera del 2004 percorrevo a piedi un cammino attraverso l’Europa antico di mille anni, era il secondo anno che mettevo lo zaino in spalla e percorrevo a piedi e da solo un cammino seguendo la rotta di antichi pellegrini A Monaco di Baviera avrei dovuto incontrare un sopravvissuto triestino scampato dal genocidio di Auschwitz e lanciare un messaggio di pace. Venne a mancare un mese prima. Allungai lo stesso il mio cammino per entrare al campo di sterminio di Dachau, è stato difficile rivedere quel luogo di sofferenza che avevo visitato anni prima e m’ero giurato di non tornare mai più. Ricordo che piansi a dirotto mentre entravo sotto la scritta: arbeit macht frei.

Nel 70esimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, il teatro CaraMella propongono una serata teatrale per non dimenticare la tragedia avvenuta nei campi di concentramento nazisti. Storie di esili vite spezzate, dalla disperazione dell’inferno alla speranza della liberazione.

In giorni in cui la Francia, e tutto il mondo, sono stati colpiti da un barbaro atto di terrorismo contro la libertà, è importante ricordare che l’odio genera solo altro odio, morte e distruzione. Quando imparerà l’uomo a vivere nella pace?

La serata si terrà Martedì 27 gennaio 2015, alle 20.45, in Villa Badia, Via Marconi 28 a Leno (Bs). L’ingresso è libero.

——————

GIORNATA DELLA MEMORIA 2015

In Villa Badia a Leno
Domenica 25 gennaio, ore 20.45
STORIE DI ITALIANI DEI CAMPI DI STERMINIO (Leggi qui)

Martedì 27 gennaio, ore 20.45
RICORDI
Teatro Caramella

Per informazioni: Tel. 030-9038463 e-mail: ilteatrodidesiderio@libero.it web: www.fondazionedominatoleonense.it / www.teatrocaramella.it

 

 

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio sezione “spettacoli”

2019 (2)

2018 (8)

2017 (12)

2016 (8)

2015 (7)

2014 (11)

2013 (2)

2012 (1)