Terroir d’arte

Terroir d’arte

di Fondazione Dominato Leonense

1 aprile 2012

Il mondo dell’arte e del vino d’autore si incontrano: il vino è espressione della tipicità del luogo in cui è prodotto, della sua storia e della sua cultura; l’arte è il linguaggio universale per comunicare questi valori.

terroir arteIl 22 e il 23 aprile 2012 a Villa Badia di Leno, in provincia di Brescia, arte, gusto e tradizione trovano il loro naturale equilibrio nel percorso enologico di “Terroir d’autore”, evento biennale che ha come protagonista il vino e i suoi territori, all’interno del quale sarà possibile degustare e mettere a confronto pregiate etichette di piccole ma eccellenti cantine italiane e francesi.

Ad allietare questo percorso “Terroir d’arte”, esposizione d’arte che riunisce gli artisti Nicola Capuano, Barbara Manassi e Dino Stupe, Giuseppe Barborini.

Tre espressioni d’arte diverse ma comunque complementari; le opere proposte dagli artisti affondano le proprie radici nella tradizione e nella cultura a cui appartengono, ma in esse si ravvisa la costante ricerca e apertura verso nuovi mondi e nuove espressioni artistiche.

Nicola Capuano, pittore, nasce a Brescia nel 1962 da genitori artisti. La sua arte spazia in tutti i campi e le sue realizzazioni sono polimateriche; è un artista eclettico, la sua testa è un covo di idee che vanno nelle più svariate direzioni, sempre seguendo le indicazioni dettate dalle sue emozioni e dalla sua sensibilità. Osservando le sue opere si ha la marcata percezione dell’energia del suo pensiero che vuole sprigionarsi e materializzarsi, spesso riuscendoci immediatamente e impressionando in modo diretto,

Barbara Manassi e Dino Stupe, fotografi, propongono una selezione di elaborazioni grafiche e scatti urban. I lavori della Manassi sono spesso carichi di colore, contrasti, tagli uniti alla tensione espressiva del concetto di bello, bellezza ed estetismo. Dino Stupe si è avvicinato da poco alla fotografia; predilige immortalare corpi, in posa o meno. Cattura l’espressività dei visi e fa risaltare luci e ombre in ognuna delle sue fotografie.

Giuseppe Barborini, artista del ferro, vive e lavora ad Erbusco, in provincia di Brescia. Da oltre quarant’anni crea elementi d’alto artigianato, seguendo le antiche tecniche tramandate nei secoli, oltre a progettare e proporre elementi d’arredo intensamente moderni.

 

———–
Terroir d’arte. Mostra Collettiva
22-23 aprile 2012, dalle 10 alle 19
Villa Badia, Via Marconi 28 – Leno (Bs)

La mostra è allestita all’interno di “Terroir d’autore”:
Intero 10 €
Ridotto 5 €
In prevendita fino al 20 aprile presso le Filiali di Cassa Padana, 5 € anziché 10€

Contatti:
Fondazione Dominato Leonense
Tel. 030-9038463
e-mail: info@fondazionedominatoleonense.it
web: www.terroirdautore.it / www.spaziocapuano.com / www.barborini.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio mostre in Villa Badia

2018 (8)

2017 (1)

2016 (1)

2015 (1)

2014 (2)

2013 (2)

2012 (3)

2011 (4)

2010 (6)

2009 (2)

2008 (6)

2007 (4)

2006 (1)

2005 (2)

RICERCA