Convegno storico nella Chiesa di Santi Nazaro e Celso

Convegno storico nella Chiesa di Santi Nazaro e Celso

di Fondazione Dominato Leonense

15 maggio 2010

 

Terminato lo scavo archeologico, completate le opere di restauro, la chiesa dei Santi Nazzaro e Celso, restituita al suo splendore, sabato 5 giugno 2010 è stata riconsegnata alla comunità di Leno e agli abitanti della zona.META

Per tutti gli appassioni di storia e di archeologia e per tutti coloro che da anni seguono le vicende della Chiesa dei Ss. Nazaro e Celso di Leno, la Fondazione Dominato Leonense, con la collaborazione della soprintendenza per i beni archeologici della Lombardia, della rivista Brixia Sacra, della Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Leno e di Cassa Padana, – con il patrocinio del locale comune – ha organizzato sabato 5 giugno 2010, un’importante giornata di studio sul tema: “Da pagani a cristiani – L’evangelizzazione della pianura bresciana e la chiesa dei Santi Nazaro e Celso di Leno”.

L’obiettivo è quello di indagare, con l’ausilio di archeologi e storici esperti del periodo, le origini della cappella lenese. Si farà, dunque, il punto su un periodo poco conosciuto della storia bresciana, quello che segna il passaggio dal tardo antico all’alto medioevo, dalla condizione di pagani a quella di cristiani degli abitanti della pianura, travolti dalle invasioni di Goti e di Longobardi e, tuttavia, confortati dall’attività di evangelizzazione, promossa dai primi vescovi bresciani.

La chiesa dei Santi Nazaro e Celso, nella complessa stratificazione archeologica del sito e nell’articolato impianto delle architetture, ne è una testimonianza straordinaria.

I lavori del mattino sono stati ospitati nel monumento restaurato, che è stato successivamente benedetto nel pomeriggio durante la celebrazione della Santa Messa, accompagnata dalla Corale di San Benedetto.

Alle ore 17.00 è seguito il concerto di musica classica del duo d’arpa Cristina Ghidotti – Lorenzo Montenz.

Nell’intervallo delle ore 13.00 gli abitanti della zona, particolarmente legati alla chiesa dei Santi Nazaro e Celso e alla sua storia, hanno offerto un buffet preparato per l’occasione.

Il ritmo della giornata è stato scandito dal suono della nuova campana, collocata nel campanile. Dopo un lungo silenzio, il suo rintocco ha accolto i fedeli e appassionati e ha annunciato la ripresa delle celebrazioni liturgiche nella chiesa, restaurata e riconsegnata con la sua storia alla comunità di Leno.

 

Il programma della giornata:

Introduce e coordina
Angelo Baronio – Fondazione Dominato Leonense
Coordinatore scientifico Fondazione Dominato Leonense

Ore 9.00
Saluti di apertura
Vittorio Biemmi – Presidente della Fondazione Dominato Leonense
Giambattista Targhetti – Abate di Leno
Pietro Bisinella – Sindaco di Leno

Interventi:

Divinità e culti pagani nella pianura a nord del Po in età romana
Gabriella Amiotti, Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano

Archeologia dei luoghi di culto tra Adda e Mincio dall’età del Ferro alla Tarda Antichità
Antonella Bonini, Archeologa – Roma

La diffusione del Cristianesimo a nord del Po: tra successi e resistenze
Cesare Alzati, Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano

La chiesa dei Santi Nazaro e Celso e gli assetti organizzativi della chiesa nel territorio della pianura bresciana
Gabriele Archetti, Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano

Chiese tardoantiche e altomedievali della pianura bresciana: il quadro archeologico
Andrea Breda, Soprintendenza Archeologica della Lombardia

La chiesa dei Santi Nazaro e Celso, testimonianza significativa dell’edilizia religiosa altomedievale padana
Paolo Piva, Università degli Studi di Milano

Lo scavo della chiesa dei Santi Nazaro e Celso: un palinsesto dell’insediamento umano nel territorio di Leno
Denise Morandi,  Archeologa

Ore 13,00
Buffet offerto dagli abitanti della zona dei Santi Nazaro e Celso

Ore 16,00
Santa Messa
Cerimonia di benedizione della Chiesa con l’intervento della Corale di San Benedetto

Ore 17,00
Concerto di musica classica
Duo d’arpa Cristina Ghidotti e Lorenzo Montenz

  • Jean BAUR Sonata IV (1719 – 1773c.a.) (Allegro, Andante, Rondeau)
  • Philipp Joseph HINNER Duo n. 4  (1754 – inizi XIX sec.)
  • François-Joseph NADERMANN Duo en Fantasie n.1 (1773 – 1835) (Adagio, Rondoletto)
  • Alfred HOLY Festmusik op. 18  (1866 – 1948)
  • John THOMAS Cambria, Duet n.2  (1826 – 1913)

Per informazioni:
tel.: 030-9038463
cell.: 331-6415475

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

ATTI del CONVEGNO

Archivio articoli

2018 (19)

2017 (4)

2016 (4)

2015 (2)

2014 (2)

2013 (1)

2010 (1)

2009 (1)

2008 (4)

2007 (3)