Una mostra per Timo Bortolotti

20101270464636265

Una mostra per Timo Bortolotti

di Fondazione Dominato Leonense

15 settembre 2014

 

Sono trascorsi sessant’anni dalla scomparsa di Timo Bortolotti, artista e scultore di origine camuna, e la Valle Camonica si prepara a dargli i dovuti onori. Il grande scultore bresciano sarà celebrato nella suo territorio natio, sia con una mostra delle sue più belle opere, dal titolo “Timo bortolotti scultore”, sia attraverso un convegno alla presenza di importanti critici ed esperti dell’arte.

10152045_1550209385200818_2800883021147401555_nCornice dell’evento, uno dei borghi più belli d’Italia, Bienno, che ospita sul Colle della Maddalena una delle opere più maestose dell’artista: la statua dorata del Cristo Redentore, posata nel 1930 a ricordo del giubileo sacerdotale di papa Pio XI.

Le opere, provenienti da tutta Italia, saranno visibili da sabato 20 settembre a mercoledì 5 novembre presso Palazzo Simoni Fè, aperto al pubblico dopo i lavori di restauro voluti dall’amministrazione comunale per accogliere questo importante evento.

L’evento, coordinato dagli eredi della famiglia e sostenuto dal Comune di Bienno e dall’Area Camuna della Cassa Padana, prenderà il via sabato 20 settembre dalle ore 10.00 con la visita guidata al colle della Maddalena, al Santuario, al Santo Sepolcro e alla sala di Santa Marta a cura dell’amministrazione comune di Bienno, alla quale seguirà la Santa Messa.
Alle ore 14.00 si terrà la visita guidata al Borgo degli Artisti presso Bienno, mentre alle ore 14.30 si aprirà il convegno, cui seguirà l’inaugurazione della mostra.

Programma del convegno:
- saluto alle autorità
- Prof. Elena Pontiggia: “Bortolotti ritrattista”, curatrice dell’evento;
- Dott.ssa Nicoletta Colombo: “Bortolotti monumentale”;
- ricordo di Timo alpino a cura della Sezione Alpini di Angolo Terme;
- Prof. Alfonso Panzetta: “Le opere e il Fondo documentario di Timo Bortolotti a Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento – Museo Civico di Montevarchi”.
- Prof. Zanetti Lorenzetti Alberto, Presidente Archivio Storico Gambarese Attilio Piccardi: “I quaderni gambaresi. L’attività di ricerca sullo scultore camuno”;
- Arch. Massimo Depaoli – D.I.C.A.T.A Università degli Studi di Brescia: “Analisi e confronto delle opere – L’oggetto e la presenza artistica dello scultore bresciano Timo Bortolotti a Gambara”

 

Per informazioni
Mostra di Timo Bortolotti a 60 anni dalla morte

Quando: dal 20 settembre al 5 novembre 2014
Dove: Palazzo Simoni Fè, Bienno (Brescia)

Orari: sabato – domenica, ore 9.30-12.00 e 15.00- 18.00
In tutti gli altri giorni la mostra è visitabile contattando Ufficio Turistico Bienno

Ufficio Turistico Bienno
tel. 345-0484986
mail: info.biennoturismo@gmail.com
web: www.timobortolotti.it 

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio SEZIONE “Sul territorio”

2019 (14)

2018 (27)

2017 (34)

2016 (51)

2015 (37)

2014 (57)

2013 (32)

2012 (5)

2011 (3)

2010 (3)

2009 (9)

2008 (4)

2007 (7)

2006 (2)

2005 (3)

2004 (1)