Una nuova edizione del laboratorio “Imparare a raccontare”

Chimera - L.Giagnoni

Una nuova edizione del laboratorio “Imparare a raccontare”

di Fondazione Dominato Leonense

21 gennaio 2015

 

Lucilla Giagnoni è una di quelle attrici che ha fatto della narrazione una scelta di vita. In uno dei suoi spettacoli più famosi, “Vergine Madre”, l’attrice novarese prende in prestito una frase dal romanzo “Le città invisibili” di Italo Calvino: “L’unico modo per sopravvivere all’inferno è far durare e dare spazio a ciò che dentro all’inferno, non è inferno.

Dare spazio e raccontare, appunto.Locandina  Imparare a raccontare - L.Giagnoni small

E’ proprio per imparare a raccontare e far emergere le emozioni più profonde che la Scuola “Il Teatro di Desiderio” di Leno organizza la terza edizione del laboratorio “Imparare a raccontare”.

Il corso di narrazione, ideato e condotto da Lucilla Giagnoni, si terrà in Villa Badia a Leno domenica 25 gennaio, sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio.

“Imparare a raccontare” mostrerà ai partecipanti quanto il teatro sia strettamente legato alla vita di tutti i giorni, in modi che spesso nemmeno riusciamo ad immaginare. Attraverso il laboratorio, i partecipanti saranno condotti in un viaggio che trasformerà il raccontare una storia in un’arte.

Ogni storia, ogni riga di testo che in qualche modo ci colpisce, infatti, racconta qualcosa di noi. Racconta un vissuto, un modo di vedere la vita coerente con i nostri valori, le nostre esperienze, le nostre emozioni. Ma soprattutto, ogni storia di vita ha degli attori ed è unica, perché riflette l’unicità di ogni singolo individuo.

Il laboratorio avrà una durata di 12 ore; ad ogni partecipante è chiesto di imparare a memoria un brano di un racconto a scelta che non duri in lettura più di tre minuti. Il costo del laboratorio è di 120 euro.

 

________
Lucilla Giagnoni ha frequentato negli anni ottanta la Bottega di Vittorio Gassman a Firenze dove, oltre allo stesso Gassman, ha incontrato e lavorato con grandi personaggi come Paolo Giuranna e Jeanne Moreau. Dal 1985 al 2002 lavora e collabora all’attività del Teatro Settimo, compagnia teatrale torinese diretta da Gabriele Vacis, partecipando alla creazione di quasi tutti gli spettacoli prodotti dal teatro stesso. Spettacoli che hanno fatto tourneè in Italia e all’estero, vincendo premi nazionali ed internazionali (UBU, Biglietto d’oro, Waves in Danimarca, miglior spettacolo al festival di Edimburgo ecc.). Dopo anni di teatro e importanti collaborazioni si dedica alla creazione e produzione dei propri spettacoli. Da più anni è impegnata in attività didattica e di formazione per ragazzi e adulti.

 

INFORMAZIONI

“Imparare a raccontare” – Laboratorio intensivo sulla narrazione
Docente: Lucilla Giagnoni
Dove: Villa Badia, Via Marconi 28, Leno (Bs)
Quando: Domenica 25 gennaio / Sabato 31 gennaio / Domenica 1 febbraio 2015, per un totale di 12 ore
Orario: Domenica 25 gennaio 15.00-19.00 / Sabato 31 gennaio 11.30-16.15 (con 45 minuti di pausa) / Domenica 1 febbraio 15.00-19.00
Costo: 120 euro

Iscrizioni: Le iscrizioni sono aperte. Potranno essere effettuate, dal lunedì al venerdì, presso gli uffici della Fondazione Dominato Leonense, in Via Marconi 28, Leno oppure inviando una mail a: ilteatrodidesiderio@libero.it.
L’iscrizione sarà valida solo al momento in cui verrà effettuato il pagamento della quota.
I posti sono limitati.

Scarica il modulo di iscrizione qui!     Modulo di iscrizione – Imparare a raccontare

 

Contatti:
Tel. 030-9038463 / 331-6415475
e-mail: ilteatrodidesiderio@libero.it

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio seminari

2019 (5)

2018 (2)

2017 (3)

2016 (4)

2015 (5)

2014 (6)

2013 (5)

2012 (8)