Vendi la luna… a Leno un corso di improvvisazione teatrale

Vendi la luna copertina

Vendi la luna… a Leno un corso di improvvisazione teatrale

di Fondazione Dominato Leonense

8 marzo 2017

 

Immagina, ascolta, esprimi! Il laboratorio di improvvisazione teatrale “Vendi la luna” condotto dall’attore Enrico Bonavera, propone lo studio e la pratica dell’improvvisazione verbale. Partendo da lavori in gruppo, i partecipanti scopriranno e praticheranno i linguaggi verbale, spaziale, energetico e di relazione col pubblico per arrivare infine alla realizzazione di una performance in grado di prendere l’attenzione del pubblico, per coinvolgerlo e affascinarlo.

Bonavera

Il corso con Enrico Bonavera è una proposta di laboratorio risultato di una ricerca “sul campo” iniziata dall’attore molti anni fa e strutturatasi in un originale metodo didattico. Esso propone lo studio e la pratica dell’ improvvisazione verbale “di piazza”, quel tipo di performance che era realizzata dai dai cosiddetti ciarlatani. Essi praticavano un mestiere che, come per gli artisti del circo, veniva trasmesso da padre a figlio o da maestro a garzone; si apprendeva in maniera rigorosa, perché dal successo della vendita dipendeva direttamente la loro sopravvivenza.

Un mestiere oggi in estinzione, ma le cui strategie si possono ancora oggi riconoscere nelle performances dei predicatori, degli avvocati, dei politici. Le medesime tecniche – ed ecco perciò il nostro interesse – venivano utilizzate da quegli attori della Commedia dell’ Arte, che erano in grado di strutturare “all’improvviso” i loro dialoghi e i loro monologhi sulla scena.

Partendo dalla affabulazione in gruppo, i partecipanti scopriranno e praticheranno le varie dialettiche – verbale, spaziale, energetica e di relazione col pubblico – che, costituendo un metalinguaggio, sono una griglia su cui l’ attore può strutturare la sua performance, e trasformare il discorso in parola agita, in grado di prendere l’attenzione del pubblico, per coinvolgerlo e affascinarlo.

Il corso, adatto a chiunque si voglia cimentare nella comicità e nel teatro, mescola i fondamentali del teatro (presenza scenica, costruzione del personaggio, uso della voce) alle peculiarità dell’improvvisazione comica. Un’occasione per divertirsi, liberarsi da alcuni freni e timidezze, imparare ad affrontare il pubblico. Basterà metterci una quantità di energia che non sapete nemmeno di avere.

Conduttore del laboratorio sarà Enrico Bonavera, che svolge da ormai tre decenni la sua attività di attore di prosa e insegnante di teatro. Oltre al Piccolo Teatro di Milano (con cui è stato dal 1987 al 1990 e successivamente dal 2000 ad oggi, interpretando i ruoli di Brighella ed Arlecchino nel mitico “Arlecchino servitore di due padroni”, con il quale ha praticamente girato tutto il mondo) ha lavorato con Teatri Stabili, Compagnie private e Cooperative, tra cui il Teatro Stabile del Veneto, il Teatro di Genova, il Teatro Carcano di Milano, il Teatro della Tosse e il Teatro dell’Archivolto di Genova, il TAG Teatro di Venezia e La Piccionaia – I Carrara di Vicenza. Come attore di prosa, è stato diretto da Strehler, Lassalle, Sciaccaluga, Amelio, Battistoni, Soleri, Bosetti, Conte, Gallione, Crivelli, Origo, Kerbrat, Boso, Friedel, Hertnagl, Emiliani, Maifredi, Damasco, Scaparro, Zecca. Dal 2004 è docente al DAMS di Imperia del corso di Drammaturgia dell’attore. Nel 1996 è stato premiato al Festival di Borgio Verezzi, come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione di Arlecchino ne I due gemelli veneziani di Goldoni, regia di G. Emiliani. Nel 2007 al Festival ‘Mantova Capitale Europea dello spettacolo’ è stato insignito de ‘L’ Arlecchino d’ Oro’ – premio già assegnato, tra gli altri, a Marcel Marceau, Dario Fo, Ferruccio Soleri.

 

 

INFORMAZIONI
Vendi la luna – Laboratorio di improvvisazione teatrale
Conduce: Enrico Bonavera (attore, docente, vincitore del Premio “L’Arlecchino d’Oro”)
Quando: da venerdì 17 a domenica 19 marzo 2017 (il venerdì dalle 18.00 alle 23.00, sabato dalle 14.30 alle 19.00, domenica dalle 10.00 alle 18.00)
Dove: Villa Badia, Via Marconi 28 – Leno (Bs)
Costo: 130 euro (al raggiungimento del numero minimo di 10 iscritti)

Per informazioni ed iscrizioni
tel: 331-6415475
mail: ilteatrodidesiderio@libero.it
web: www.teatrocaramella.it

 

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

Immagine CAPTCHA

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio seminari

2019 (5)

2018 (2)

2017 (3)

2016 (4)

2015 (5)

2014 (6)

2013 (5)

2012 (8)