‘Alfonso Borghi. Sotto l’epidermide delle apparenze’ in mostra a Leno

‘Alfonso Borghi. Sotto l’epidermide delle apparenze’ in mostra a Leno

di Fondazione Dominato Leonense

23 maggio 2008

 

Dopo aver esposto una selezione di circa 10 opere a Reggio Emilia, all’interno della nuova filiale di Cassa Padana in Palazzo Caffari, Alfonso Borghi torna nel cuore della Pianura Padana con un’altra mostra organizzata dalla Fondazione Dominato Leonense e curata da Maurizio Bernardelli Curuz in Villa Badia a Leno, dal 4 al 13 luglio.

L’occasione è la VI edizione della Fiera di San Benedetto – Arte, spettacoli e sapori Bio in Villa Badia, tradizionale appuntamento estivo che riunisce all’interno di un fine settimana svariate manifestazioni gastronomiche e culturali. Il 2008 è anche l’anno che vede il gemellaggio della Fiera con la città di Cassino, dove sabato 5 luglio sarà inaugurato il mercato del biologico e dove si svolgeranno diversi eventi all’insegna del gusto e del divertimento.pinocchio

Alfonso Borghi, nato nelle campagne reggiane alla fine degli anni ’40, offre ai visitatori una visione personale e sicuramente inusuale della realtà. Un forte legame unisce il pittore con la terra in cui vive. Scrive Giuseppe Amadei, critico e collezionista d’arte: “La pianura padana – con i suoi colori forti e marcati, con il suo Grande Fiume, con i suoi tramonti struggenti e infuocati – l’affascina sempre ed in parte condiziona ed ispira il suo lavoro: Alfonso Borghi qui è nato e da qui è partito, percorrendo un lungo cammino che lo ha portato a fare mostre in molte città dell’Europa e degli Stati Uniti”.

La rassegna lenese vuole essere un momento di riflessione sull’intero percorso artistico del maestro reggiano, ospitando le opere più significative realizzate dagli anni ’70 ad oggi. Le sue opere giovanili sono profondamente influenzate dalla pittura del XV secolo: i primi soggetti sono paesaggi e persone. Borghi studia a Parigi, dove scopre attraverso l’espressionismo le possibilità della materia e della gestualità. Dopo trent’anni ininterrotti di attività, approda ad una sintesi pittorica di indiscutibile fascino.

Borghi definisce il suo stile pittorico “neoinformale”: le sue opere sono un’esplosione di colore e materia, sono opere da guardare ripetutamente per scoprire ogni volta un dettaglio, un particolare che era rimasto nascosto fino a quel momento. Non sono opere banali, alle loro spalle c’è un intenso lavoro di studio che, quando ispirazione raggiunge le dita del maestro, si trasforma in quella carica emotiva che travolge letteralmente chi si trova dinanzi.

Popolis Cinema, con la maestria del regista Angelo Bonfadini e del suo collaboratore Silvano Treccani, ha realizzato un video che racconta, utilizzando il linguaggio delle immagini, la vita e le opere di Alfonso Borghi. Immagini di grande suggestione per offrire al visitatore una visione più completa possibile della produzione artistica del pittore reggiano.

L’inaugurazione della mostra si terrà venerdì 4 luglio alle ore 18.30 in Villa Badia a Leno (Bs). Seguirà un intrattenimento di musica jazz all’ombra del magnifico parco con il Franco Gorni Jazz Quartet. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 13 luglio.

 

Per informazioni

Fondazione Dominato Leonense

tel.: 030-9038463

mail: info@fondazionedominatoleonense.it

web: www.fondazionedominatoleonense.it

Categorie:

Tags: ,

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che il supporto GD image non é stato rilevato in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché il supporto GD image non sia stato abilitato per il PHP.

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che la funzione imagepng non é stata rilevata in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché la funzione imagepng non sia stata abilitata per il PHP.


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricerca