Angeli

angelo

Angeli

di Fondazione Dominato Leonense

11 gennaio 2015

In greco è ánghelos, in latino angelus, in ebraico malakh, in arabo mālak: il tema degli angeli è comune a molte civiltà e religioni. Un essere spirituale che ritroviamo nei testi sacri così come negli edifici religiosi, a partire dalla sinagoga di Dûra Europos in Mesopotamia, alle catacombe di Priscilla a Roma. Un’iconografia complessa che si sviluppa dal III secolo d.C. ad oggi, dal giovane in tunica e pallio alla vittoria classica con nimbo ed ali, dagli arcangeli trecenteschi ai putti barocchi del ‘600.

angelo korradLo scultore reggiano “Korrad” (Corrado Askerz) ricerca nei legni, nelle pietre e nei ferri rilasciati dal mare queste figure angeliche perché, come scriveva Joseph Conrad, «tutto si può trovare in mare secondo lo spirito che guida la ricerca».

Il mare ….è un posto dove prendi commiato da te stesso. Quello che sei ti scivola addosso, a poco a poco. E te lo lasci dietro, passo dopo passo, su questa riva che non conosce tempo e vive un solo giorno, sempre quello…” (tratto da Oceano Mare di Alessandro Baricco)

Come per i personaggi creati dalla mente di Alessandro Baricco, anche Korrad ha un rapporto privilegiato con il mare. Fin da ragazzo, zaino in spalla, amava passeggiare in inverno sulla spiaggia per raccogliere e fotografare ciò il mare riportava a terra dopo le mareggiate. Una collezione di materiale che negli anni è andata aumentando e che, all’inizio degli anni 2000, ha portato alla nascita della serie “Angeli”.

Figure angeliche realizzate con materiali poveri, assunti nella loro espressività primaria e assemblati attraverso interventi minimali.
Nascosta nelle cavità del legno, in ogni angelo l’artista posiziona una piccola conchiglia, che rappresenta il cuore di ogni angelo, custode di storie e memorie sedimentate nel tempo. Basta avvicinare l’orecchio e si percepiscono le onde del mare, le gesta di Ulisse e di Enea, il canto di Circe e l’eco lontano di mille battaglie.

Nella filiale reggiana di Cassa Padana, aperta nella cosiddetta “Sala degli Angeli” di Palazzo Caffari, ha trovato sede korradideale un angelo di Korrad, l’angelo custode, realizzato nel 2013.

Un’operanasce dall’emozione” – racconta l’artista – “che il contatto delle mani con la materia mi trasmette in quel momento, dal rapporto con tutto ciò che mi circonda, acqua, aria, luce e terra, dall’immersione momentanea e totale in Madre Natura”.

Essendo gli Angeli volti dell’invisibile, messaggeri ed esseri di luce, per mettere in evidenza la levità del loro spirito, l’artista sospinge lo sguardo dello spettatore verso un traguardo di pura luce: un’installazione di grandi dimensioni consistente in un parallelepipedo di materiale plastico sabbiato, all’interno del quale si muovono luci ed ombre, sulle note di brani musicali appartenenti a diverse culture.

Korrad (Corrado Askerz) è nato a Reggio Emilia, dove vive e lavora. Ha conseguito il diploma di Maestro d’Arte presso l’Istituto Gaetano Chierici, nella sezione arte del legno. Dopo anni di attività nel settore materie plastiche, a partire dal 2000 realizza opere tridimensionali con materiali di recupero e legni raccolti sulla spiaggia, oltre a pannelli e installazioni che raffigurano l’ambiente di raccolta ( TerraMareCielo). Come il pittore Plasson di Oceano Mare di Baricco, l’artista dipinge utilizzando acqua di mare. Ha preso parte a diverse esposizioni personali e collettive in campo nazionale.

 

****

In mostra:
Noi Siamo Luce”, 2010 e “Angelo custode”, 2013
dell’artista Korrad (Corrado Askerz)
Dove:
Filiale di CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo
Sala degli Angeli – Palazzo Caffari
Via Emilia Santo Stefano 25 – Reggio Emilia
Quando:
fino al 15 febbraio 2015
Dal Lunedì al Venerdì, 8.00-13.00 / 14.30-15.30

Ingresso libero.

Contatti:
Tel. 0522-541742
www.cassapadana.it
www.corradoaskerz.it

 

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che il supporto GD image non é stato rilevato in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché il supporto GD image non sia stato abilitato per il PHP.

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che la funzione imagepng non é stata rilevata in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché la funzione imagepng non sia stata abilitata per il PHP.


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>