Pronti per la 4° edizione di “Dulcissima”

dulcissima

Pronti per la 4° edizione di “Dulcissima”

di Fondazione Dominato Leonense

27 gennaio 2014

Non me la perderò neppure quest’anno Dulcissima, la più ghiotta rassegna di dolci, gastronomia e artigianato mantovano che si terrà l’1 e 2 febbraio 2014 a Cavriana. Promossa dal Comune di Cavriana, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Lombardia e della Provincia di Mantova, vanta, tra i partner, la Fondazione Dominato Leonense e Cassa Padana.

dulcissima 2014Come da tradizione, il paese della torta di San Biagio ospita la rassegna all’interno delle magnifiche stanze di Villa Mirra, elegante villa settecentesca, e per le vie del paese, rivestite di bancarelle ricche di ogni più ricercata prelibatezza. L’evento si inserisce all’interno della tradizione del paese di Cavriana, piccolo comune mantovano dove, da oltre 450 anni, viene celebrata la ricorrenza di San Biagio, santo protettore della gola e del naso.

Perché proprio grazie a questi due sensi, il gusto e l’olfatto, si possono apprezzare dolci sapori e inebrianti profumi. Mi sono sentita come Hansel e Gretel nella casetta nel bosco quando, nell’edizione passata, ho varcato la bella porta medioevale, ingresso storico del paese per immergermi in questa ghiotta avventura. Torroni, scaglie di Sbrisolona, aromi di caffè e castagne guidano di bancarella in bancarella all’interno di “Cibaria e vino in festa”, il mercatino di prodotti tipici delle colline e delle cantine del Lago di Garda, fino all’ingresso della nobile villa, cuore della manifestazione.

Salito l’importante scalone in pietra si apre un viaggio alla scoperta delle differenti specialità dolciarie mantovane, oltre a quelle lombarde e italiane: imperdibili il Torrone di Carpenedolo, il panettone al Caffè da Treviglio o la torta del buon umore di Castel Goffredo all’erba amara . Inoltre, grazie alla collaborazione della Strada dei Vini e Sapori Mantovani, si impara ad abbinare ai piatti tradizionali i vini più adatti.

Ma Dulcissima non significa solo dolci. Il tragitto enogastronomico, torta sanbiagioinfatti, espone tutto cioè che la tradizione mantovana mette in tavola da secoli. Per l’occasione sarà, infatti, allestita una speciale zona ristorazione dove poter gustare tutte le prelibatezze dei piatti mantovani, con i primi piatti della tradizione e gli imperdibili secondi di carne. Nella carta del menù i primi provenienti dai territori limitrofi a Cavriana, come il buonissimo Tortello amaro di Castel Goffredo e l’intramontabile Capunsel di Solferino. Indimenticabili, nella loro originale ricetta, i Capunsei, i piccoli gnocchetti di pane, antico cibo “povero” mantovano. Immancabile, poi, il risotto alla Pilota di Castl D’Ario e il piatto tipico della tradizione cavrianese, il Capretto con la polenta. Novità di questa edizione il Tortello  alla ciliegia di Ceresara.

E per terminare in bellezza, dulcis in fundo, la regina della kermesse, la buonissima Torta di San Biagio la cui ricetta si tramanda sapientemente di famiglia in famiglia fin dai tempi del Rinascimento. Inebriante l’angolo dei passiti, dal favoloso gusto rotondo, ottimi per terminare una cena. Magari in compagnia di raffinati cioccolate extra fondenti (mai assaggiate di più buone) o qualche chicco di caffè glassato, piccola perla del palato, altra gradita scoperta di Dulcissima 2014.

Anche quest’anno ci saranno, infine, i laboratori per bambini, rappresentazioni storiche e il taglio della Maxi torta di San Biagio. Insomma, un mix di gusto, divertimento e storia per riuscire a combinare il palato e i sapori con la semplicità della tradizione.

E, dopo aver soddisfatto a pieno il corpo, consiglio di non perdere l’occasione per visitare l’interessante Museo Archeologico dell’Alto Mantovano, realtà nata con l’intento di valorizzare il copioso materiale proveniente dal territorio dell’Alto Mantovano che trova oggi spazio proprio nella prestigiosa sede di Villa Mirra.

 

Di Laura Simoncelli 

ANTICA FIERA DI SAN BIAGIO
DAL 25 GENNAIO AL 4 FEBBRAIO 2014

Una settimana ricca di eventi, con spettacoli per grandi e piccini, cena con delitto, sport, convegni
ma soprattutto un buonissimo week end enogastronomico con Cibaria, Vino in Festa e Dulcissima…

 

DULCISSIMA
Villa Mirra, 1-2 febbraio 2014

Sabato 1 dalle ore 10.30 alle 20.30 – Domenica 2 dalle 10.30 alle 20.30

ZONA RISTORAZIONE APERTA FINO ALLE ORE 22.00
INGRESSO IN VILLA MIRRA GRATUITO

WEB: www.dulcissima.it

SCARICA IL PROGRAMMA:  Dulcissima. Edizione 2014

Categorie:

Tags: ,

Lascia un commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che il supporto GD image non é stato rilevato in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché il supporto GD image non sia stato abilitato per il PHP.

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che la funzione imagepng non é stata rilevata in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché la funzione imagepng non sia stata abilitata per il PHP.


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>